Ecco come funziona

Installa JavaScript e like con Google Adwords: definisci parole chiave e archivia l'URL

Annuncio di testo e server di contenuti

Una volta che un editore ha il kontextR Tecnologia integrata sotto forma di JavaScript sul proprio sito Web desktop o mobile, i dipendenti possono creare rapidamente e facilmente contenuti e campagne pubblicitarie per la copertura tramite collegamenti inText (opzionalmente con loghi) o widget inText. Il collegamento e l'incorporamento completamente automatici basati su parole chiave sugli articoli di testo degli editori allevia la redazione e crea nuove aree pubblicitarie e di contenuto. Opzionalmente, questo prende il sopravvento kontextR Team per l'editore la gestione completa della campagna per la generazione di lead per le offerte di contenuti a pagamento degli editori.

kontextR Generatore di traffico o come dicono molti clienti: il "click machine"

Nel software, gli editori premium controllano quali parole chiave sono collegate e quali contenuti vengono riprodotti creando le proprie campagne di annunci, contenuti o contenuti a pagamento. Numero, posizionamento, posizione nel testo dell'articolo e molto altro possono essere configurati come desiderato.

L'editore lo vuole? kontextR-Team crea nuovi lead per l'editore, l'editore può determinare con noi in anticipo quali impostazioni si adattano meglio a lui e ai suoi lettori. Successivamente, l'editore ha zero sforzi e riceve report regolari o può visualizzare i report nello strumento.

Ecco come funziona

1. Creazione della campagna

Innanzitutto, l'editore definisce le parole chiave pertinenti all'argomento della campagna. Facoltativamente, lo fa kontextR-Dai questo per l'editore. Le parole chiave possono anche comprendere più di una parola (ad esempio "Samsung Galaxy S10 "o" Football Bundesliga ").

2. Riconoscimento del testo

Successivamente, gli articoli editoriali vengono cercati per parole chiave pertinenti e abbinati o collegati alle parole chiave della campagna. In generale, più le parole chiave sono coerenti con il contenuto, vale a dire il contesto di URL di destinazione adatta, migliore è l'esperienza dell'utente e la percentuale di clic.

3o posizionamento

Se esiste una corrispondenza tra le parole chiave commercializzate e le parole chiave nel testo editoriale, vengono impostati i collegamenti inText (opzionalmente con logo e anche con il passaggio del mouse). In alternativa, i widget possono essere incorporati tra i paragrafi, ad esempio combinazioni di immagini e testo, video o intere applicazioni iFrame che "ascoltano" le parole chiave. Tramite le impostazioni della pagina, l'editore ha ancora molte opzioni per controllare la posizione dei posizionamenti nei suoi articoli.

Targeting senza cookie

Con il nostro targeting per parole chiave, i publisher raggiungono gli utenti che si occupano attualmente dell'argomento della campagna. Contrariamente al targeting per utente, che viene spesso utilizzato negli affari, ci concentriamo esclusivamente sul contesto tematico. Oltre alle percentuali di clic superiori alla media, gli editori traggono vantaggio anche dal fatto che non raccogliamo alcun dato dell'utente per il nostro tipo di targeting e siamo immuni dalla morte dei cookie parzialmente evocata, che è dovuta sotto forma di sfide ePrivacy imminenti e blocchi di cookie del browser , Perché non impostiamo i cookie e non raccogliamo altri dati dell'utente.

TOP
Elaborazione in corso ...
. La tua iscrizione è stata confermata. Ci sentirai presto.
Ricevi nuovi post via email
tutto ciò che riguarda contenuti a pagamento, targeting per parole chiave e in formato testo
Qui errore